Protocollo charter sotto Covid

2020-05-14 Caterina ha pubblicato:

TIPOLOGIA DI SANIFICAZIONE DELLE IMBARCAZIONI: La prima operazione che verrà effettuata dopo ogni sbarco è il trattamento all’Ozono della durata di 30 minuti. Seguirà la pulizia totale di tutti gli ambienti e sentine con igienizzanti professionali certificati dal ministero della sanità. Successivamente si provvederà alla pulizia esterna con detergenti sanitari certificati. Una volta asciugata la barca, si provvederà all’irrorazione a vapore con macchinari specializzati per la sanificazione di tutte le parti esterne dell’imbarcazione.

All’arrivo alla BASE di imbarco, la società di charter ha la facoltà di misurare la temperatura e avrà previsto un PERCORSO SICURO per il raggiungimento di una zona COVID FREE predisposta. Verranno forniti servizi di gel igienizzanti in più punti della zona Covid-free e ulteriori mascherine e guanti.

STIPULAZIONE CONTRATTO: usare SEMPRE guanti e mascherina. Al fine di EVITARE ASSEMBRAMENTI DAVANTI all’ufficio, sulla base dell’orario di arrivo alla Marina di Portisco, verranno programmati gli appuntamenti per la sottoscrizione del contratto mediante contatto telefonico. La stipulazione del contratto sarà effettuato in un ambiente arieggiato dove verrà rispettato il distanziamento tra chi effettua il contratto e il locatario, la scrivania verrà divisa e protetta mediante divisore in plexiglas. L’ingresso sarà autorizzato solo a una sola persona per volta, in questo caso il locatario. Nel caso in cui il locatario fosse diverso dallo Skipper, il locatario dopo la firma e rilascio del deposito cauzionale lascerà il posto allo Skipper per il completamento delle procedure burocratiche.

Durante tutta la fase usare SEMPRE guanti e mascherina. Gli ospiti, familiari e resto dell’equipaggio deve rispettare il distanziamento nelle strutture COVID-FREE coperte (gazebo) disponibili presso la base. Nel caso in cui gli spazi non fossero sufficienti si ha l’obbligo di distribuirsi presso le strutture ricettive del porto o in spiaggia nell’attesa della consegna dell’imbarcazione e della fine delle procedure di check-in.

La banchina è assolutamente proibita al traffico, solo ed esclusivamente al momento della consegna della barca, una sola persona (Skipper) può transitare per il raggiungimento dell’imbarcazione con guanti e mascherina.

CAMBUSA: La cambusa può essere ordinata nei giorni precedenti tramite moduli forniti dalla società di charter al cliente e la troverà già imbarcata. Diversamente, nel caso in cui dovesse provvedere il cliente a rifornirsi della cambusa, questa dev’essere fatta solo ed esclusivamente dopo la consegna della barca e a fine della procedura del check-in. La cambusa NON PUO’ assolutamente sostare in banchina o nei gazebo.

PROCEDURA CHECK-IN: ESCLUSIVAMENTE LO SKIPPER E UN RESPONSABILE DELLA SOCIETÀ saliranno a bordo per eseguire i vari controlli e consegne. L’addetto check-in indosserà mascherina con protezione in plexiglas e guanti, lo stesso vale per il cliente che dovrà indossare guanti e mascherina. Il distanziamento all’interno dell’imbarcazione deve essere maggiore di 1mt (durante il check-in verranno azionati dei grandi ventilatori per consentire la facilità di fuori uscita dell’aria ambiente, così come tutti gli oblò devono rimanere aperti durante la procedura di check-in). La nostra società si sta’ auto adoperando nella creazione di video check-in per limitare fortemente il tempo e la permanenza a bordo dell’addetto al check-in. Tutto l’equipaggio con i bagagli saranno accompagnati dallo stesso locatario per prendere possesso dell’imbarcazione, durante questo tragitto lungo la banchina bisognerà rispettare la distanza con altri equipaggi. Da questo momento nessuno della società charter potrà più salire a bordo.

Si consiglia di lasciare il porto il prima possibile una volta presa in consegna l’imbarcazione.

RIENTRO IN PORTO: Prima di entrare in porto, tutto l’equipaggio dovrà indossare mascherine e guanti. Dirigersi all’ormeggio indicato dalla Marina. Lo Skipper rimarrà a bordo mentre il resto dell’equipaggio raggiungerà a terra la zona COVID FREE o altre strutture ricettive. Come per l’imbarco, EVITARE ASSEMBRAMENTI.

PROCEDURA CHECK-OUT: Come per la procedura check-in ESCLUSIVAMENTE LO SKIPPER E UN RESPONSABILE DELLA SOCIETÀ saliranno a bordo per eseguire i vari controlli. L’addetto check-out indosserà mascherina con protezione in plexiglas e guanti, lo stesso vale per il cliente che dovrà indossare guanti e mascherina. Il distanziamento all’interno dell’imbarcazione deve essere maggiore di 1mt. Una volta effettuata la procedura del check-out dirigersi in ufficio per il completamento delle pratiche.

Per ulteriori informazioni chiamaci al numero +39 0789 24293 o via mail a info@boomerangcharter.com